Vai al contenuto
Gli ordini effettuati dall'11 al 28 Agosto potrebbero subire dei ritardi nella consegna dovuta alle chiusure estive.
Contattaci per maggiori informazioni!

Cibo per gatti senza cereali: si o no?

Cibo per gatti senza cereali: si o no?

Cibo per gatti senza cereali: si o no?

Il motivo principale per cui la maggior parte degli alimenti per gatti include cereali nella loro composizione è il prezzo degli ingredienti: carne e pesce sono più costosi di riso e grano. Tuttavia, i gatti domestici sono animali carnivori. Per questo motivo, un cibo per gatti senza cereali è l'opzione migliore per nutrire il tuo gatto, soprattutto se ha problemi di digestione, è allergico o intollerante o è sterilizzato.

Quali sono i vantaggi del cibo per gatti senza cereali?

Il mangime per gatti senza cereali ha un alto contenuto di proteine ​​animali. Questo offre i seguenti vantaggi ai nostri compagni felini:

  • Facilita la digestione. Essendo animali carnivori, i gatti digeriscono proteine ​​e lipidi meglio dei carboidrati. Pertanto, una dieta senza cereali si prende cura della salute intestinale e aumenta l'assorbimento dei nutrienti.
  • Riduce la comparsa di allergie e intolleranze. Un pasto senza cereali riduce le possibilità di causare reazioni allergiche nei nostri gatti. Questo perché molti gatti sono allergici o intolleranti ai cereali presenti nella maggior parte dei mangimi.
  • Offre un approvvigionamento energetico più equilibrato. Il cibo per gatti senza cereali rilascia energia in modo più sostenuto, evitando picchi di zucchero nel sangue e riducendo l'accumulo di grasso.
  • Aiuta a prevenire le ostruzioni intestinali. Una dieta priva di cereali di qualità è spesso ricca di fibre alimentari che riducono la formazione di boli di pelo e prevengono i blocchi intestinali.

Perché il mangime senza cereali è consigliato per i gatti sterilizzati?

Quando vengono sterilizzati, i gatti diminuiscono la loro attività fisica e aumentano l'assunzione di cibo. Ciò provoca un aumento di peso che può portare a seri problemi di salute. Per prevenire l'obesità, oltre a regolare la dose giornaliera di cibo, si consiglia di cambiare la dieta con un alimento speciale per gatti sterilizzati. Il mangime per gatti sterilizzati senza cereali è l'opzione migliore per controllare il peso dei felini sterilizzati. La sua bassa percentuale di carboidrati e il suo alto livello di fibre alimentari aiutano a impedire al tuo amico peloso di mangiare più cibo di quello di cui ha veramente bisogno.

Come scegliere un buon cibo per gatti senza cereali?

Un mangime per gatti senza cereali, per essere completo, sano e di qualità, deve avere le seguenti caratteristiche:

  • Includere proteine ​​di qualità. I migliori mangimi senza cereali sono formulati con un'unica fonte di proteine ​​animali di qualità, come salmone, nasello, tacchino, coniglio o agnello.
  • Non aggiungere farina di carne. Scartare i mangimi a base di farina di carne e altri sottoprodotti di origine animale. Essendo proteine ​​di bassa qualità e poco valore nutritivo, i gatti hanno problemi a digerirle.
  • Avere carboidrati digeribili. Le fonti di carboidrati dei mangimi senza cereali dovrebbero essere leggere, sane e facilmente assorbibili, come zucca, carota o patata.
  • Incorporare fibre alimentari. Un buon cibo per gatti senza cereali dovrebbe includere anche fibre alimentari, per favorire il transito gastrointestinale e prevenire la formazione di boli di pelo.

Quale tipo di mangime è il migliore per il tuo animale domestico?

Il cibo per gatti senza cereali è un'ottima scelta per animali sterilizzati, allergici o che soffrono di problemi digestivi. Ora, se il tuo amico felino non ha particolari esigenze o sensibilità, puoi offrirgli anche un pasto a base di cereali, formulato con ingredienti naturali e di qualità. E se hai domande sull'alimentazione del tuo gattino, non esitare a chiedere aiuto al tuo veterinario di fiducia

Lascia un commento