Vai al contenuto
SPEDIZIONE GRATUITA A PARTIRE DA 39 €

Cos'è il cibo per gatti ipoallergenico e quali sono i suoi vantaggi?

Cos'è il cibo per gatti ipoallergenico e quali sono i suoi vantaggi?

I gatti sono animali inclini a disturbi gastrointestinali, poiché il loro sistema digestivo può tollerare male alcuni ingredienti. Hai notato che il tuo gattino ha una cattiva digestione e stai pensando di cambiare la sua dieta per una dieta più sana? Oggi vi diciamo cos'è un mangime ipoallergenico per gatti e quali sono i vantaggi di questo tipo di alimento.

Che cos'è il cibo ipoallergenico per gatti?

I disturbi gastrointestinali sono uno dei motivi principali che portano i gatti alla consulenza veterinaria. In molte occasioni, questi problemi sono solitamente causati da un'intolleranza o da una reazione allergica a qualche componente della loro alimentazione quotidiana: dagli ingredienti stessi ad alcuni additivi. Per ridurre il rischio di questo tipo di reazione, la soluzione migliore è cambiare la dieta dell'animale con un mangime ipoallergenico per gatti. L'alimento ipoallergenico è un alimento che raramente provoca allergie nell'animale, per il quale viene utilizzata un'unica fonte di proteine ​​animali e non contiene ingredienti che spesso provocano allergia nei nostri gattini. Oggi esiste un'ampia varietà di alimenti privi di allergeni progettati appositamente per i gattini con qualche tipo di sensibilità alimentare.

Quali sono i vantaggi del cibo per gatti ipoallergenico?

Questi sono tutti i vantaggi che il cibo per gatti ipoallergenico può offrire al tuo amico peloso:

  • Meno allergie e intolleranze. I mangimi ipoallergenici di solito contengono un'unica fonte di proteine ​​animali. Ciò consente di adattare la dieta alle esigenze di ogni animale domestico, riducendo notevolmente le possibilità di sviluppare un'allergia o un'intolleranza.
  • Facile digestione. L'elevata digeribilità di questa dieta stimola la salute gastrointestinale, aumenta l'assorbimento dei nutrienti e riduce lo sforzo dell'apparato digerente.
  • Attenzione alla salute cutanea e capillare. Il cibo ipoallergenico contiene livelli ottimali di acidi grassi Omega 3 e 6 che, oltre a controllare le reazioni allergiche, aiutano a rafforzare la pelle e il pelo dei nostri gatti.
  • Controllo dei boli di pelo. Il cibo ipoallergenico per gatti è anche solitamente ricco di fibre alimentari, che prevengono la formazione di boli di pelo e prevengono le ostruzioni intestinali.

Quali caratteristiche dovrebbe avere il miglior mangime ipoallergenico per gatti?

Se vuoi scegliere il miglior mangime ipoallergenico per gatti, assicurati che soddisfi le seguenti caratteristiche:

  • Deve avere proteine ​​di qualità. Il miglior alimento ipoallergenico è quello formulato con un'unica fonte di proteine ​​animali di qualità: pesce come salmone o nasello, o carni come tacchino, coniglio e agnello.
  • Non include i sottoprodotti di origine animale. Leggi bene le etichette dei mangimi ed elimina quelli che contengono farina di carne e altri sottoprodotti di origine animale. Sono proteine ​​di scarsa qualità che l'apparato digerente dei piccoli felini fa fatica a digerirle.
  • Utilizzare carboidrati altamente digeribili. Il cibo ipoallergenico per gatti dovrebbe contenere fonti di carboidrati sane, leggere e digeribili. Ad esempio, patate e piselli possono essere facilmente assorbiti dall'apparato digerente dei nostri amici pelosi.
Il mangime ipoallergenico per gatti è un'opzione altamente raccomandata per quei gattini che hanno subito reazioni avverse a qualche tipo di cibo. Questo alimento aiuterà a preservare la salute gastrointestinale del tuo amico felino, oltre a promuovere la cura della pelle e del pelo. Ora, ti consigliamo che se il tuo gatto ha disturbi digestivi o reazioni cutanee, vai dal tuo veterinario di fiducia il prima possibile. Esaminerà il tuo animale domestico e ti consiglierà quale tipo di cibo è meglio per lui.

Lascia un commento