Vai al contenuto
SPEDIZIONE GRATUITA A PARTIRE DA 39 €

Diarrea nei cani: cause

Diarrea nei cani: cause

Diarrea nel cane: cause e trattamento

La diarrea è un problema digestivo abbastanza comune nei nostri amici pelosi. Nella maggior parte dei casi, guarisce dopo alcune ore di digiuno e alcuni giorni di dieta blanda. Tuttavia, a volte la diarrea può essere il sintomo di un disturbo più grave. Di seguito vi diciamo quali sono le possibili cause della diarrea nei cani e quali linee guida dobbiamo seguire per curarla.

Quali sono i sintomi della diarrea canina?

L'escrezione di feci molli e maleodoranti che conosciamo come diarrea è un disturbo gastrointestinale molto comune nei cani. A seconda dell'origine del problema, i segni clinici della diarrea canina saranno più o meno gravi e saranno accompagnati da altri sintomi come letargia e mancanza di appetito. Quando l'origine della diarrea è l'intestino crasso, di solito è più lieve e dura meno tempo. D'altra parte, quando il fulcro del problema è nell'intestino tenue, l'animale tende a presentare sintomi più acuti per un periodo di tempo più lungo, come perdita di appetito e perdita di peso.

Possibili cause di diarrea nei cani

Ti stai chiedendo quali sono le cause della diarrea canina? Scopri nel seguente elenco le possibili cause della diarrea nei cani:

  • Cambiamenti improvvisi nella dieta abituale.
  • Ingestione di cibo avariato o cibo vietato ai cani.
  • Allergie e intolleranze alimentari.
  • Ingestione di corpi estranei, prodotti chimici o piante tossiche.
  • Presenza di parassiti interni.
  • Infezioni gastrointestinali come la gastroenterite.
  • Malattie virali o batteriche.
  • Malattia renale o epatica.
  • Problemi di ansia o stress.
  • Presenza di tumori interni.

Come trattare la diarrea nei cani?

Ora che sai cosa causa la diarrea nei cani, è importante imparare cosa fare quando il tuo animale domestico soffre di questo disturbo. Se il tuo fedele compagno ha la diarrea, ti consigliamo di seguire le seguenti linee guida:

  • Periodo di digiuno. Se il tuo cane ha la diarrea, la prima cosa da fare è rimuovere il cibo per iniziare un periodo di digiuno compreso tra 12 e 24 ore. In questo modo, il tuo sistema digestivo si riposerà e potrà purificarsi.
  • Consumo di acqua. La diarrea provoca grandi perdite d'acqua negli animali che ne soffrono. Pertanto, finché questo disturbo persiste, devi assicurarti che il tuo cane abbia sempre acqua fresca e pulita con cui reintegrare tutto il liquido perso. Se il tuo animale domestico non beve nulla durante il digiuno, portalo dal veterinario il prima possibile.
  • Dieta blanda fatta in casa. Una volta terminato il periodo di digiuno, è il momento di introdurre il cibo gradualmente, suddiviso in 3 o 4 piccole dosi giornaliere. La dieta blanda per i cani è molto simile al cibo che mangiamo gli esseri umani in questi casi: riso o patate cotti e pollo o tacchino bolliti, senza sale né spezie. Segui questa dieta per un paio di giorni finché non vedi un miglioramento.

Se dopo diversi giorni di dieta blanda, il tuo compagno peloso continua ad avere diarrea, vomitare o espelle sangue nelle feci, dovresti andare immediatamente dal veterinario. La diarrea persistente nei cani è spesso il sintomo di un disturbo più grave.


Oltre a conoscere le cause della diarrea nei cani, prendersi cura dell'alimentazione del proprio animale domestico è una routine fondamentale per prevenire i disturbi gastrointestinali. Pertanto, è importante che la dieta quotidiana del tuo migliore amico soddisfi tutte le caratteristiche necessarie per promuovere la salute dell'apparato digerente: ingredienti naturali e di facile assorbimento, fibre alimentari, probiotici ed enzimi digestivi.

Lascia un commento