Vai al contenuto
SCOPRI LA NOSTRA NUOVA GAMMA HARPER & BONE ED APPROFITTA DEL 10% DI SCONTO

Uva e gatti: i gatti possono mangiare questo frutto?

Uva e gatti: i gatti possono mangiare questo frutto?

Sebbene i gatti siano spesso più schizzinosi riguardo al cibo rispetto ai cani, possono anche soffrire di intossicazione alimentare. Pertanto, devi essere informato su quali alimenti sono dannosi per il tuo animale domestico e prevenire qualsiasi incidente. Nello specifico, uva e gatti sono una combinazione pericolosa. In questo articolo ci soffermiamo sui rischi del mangiare uva per i gattini, spieghiamo quali sono i segni di avvelenamento e alcune raccomandazioni su come agire in questo caso.

Uva e gatti: segni di avvelenamento e come agire

I gatti possono mangiare l'uva intera? La risposta è no. Infatti, mangiare uva può avere conseguenze molto gravi per la salute del tuo animale domestico. Può causare insufficienza renale che alla fine può portare alla morte. Alcuni esperti ritengono che la causa dell'avvelenamento potrebbe essere dovuta al fatto che i gatti non riescono a processare i tannini, una sostanza presente in questo tipo di frutta. Pertanto, il consumo di questo frutto dovrebbe essere evitato, così come l'uvetta secca.

Sintomi di avvelenamento

Il vomito è il sintomo più comune dopo aver mangiato questo alimento. Altri sintomi che possono comparire entro le prime 24 ore sono:

  • Diarrea e disidratazione
  • Mancanza di appetito
  • Apatia
  • Debolezza e tremori
  • Respirazione veloce
  • Dolore addominale

Se il gatto non viene curato, dopo tre giorni possono comparire segni di insufficienza renale, come:

  • Alito con odore di ammoniaca
  • Sete eccessiva
  • Mancanza di minzione
  • Coma

Come agire?

Se sospetti che il tuo amico felino possa aver consumato uva o uvetta:

  • Rivolgiti immediatamente a un professionista. È importante che il tuo animale domestico venga visitato rapidamente da un veterinario, prima che mostri sintomi di danno renale. Tieni presente che non si conosce la dose di uva necessaria a produrre l'avvelenamento. Quindi, anche se il tuo gatto mangia solo un chicco d'uva, dovresti andare da un professionista il prima possibile.
  • Non indurre il vomito. A meno che non sia specificamente indicato dal tuo veterinario, non dovresti mai far vomitare il tuo amico felino.

Perché anche i frutti maturi sono dannosi?

Infine, tieni presente che alcuni frutti non pericolosi per i gatti, possono esserlo se sono troppo maturi. Ciò è dovuto principalmente al fatto che contengono micotossine o tossine dei funghi. Le micotossine possono essere dannose per il sistema digestivo sia nei gatti che nell'uomo.

Puoi consultare il tuo veterinario per qualsiasi domanda riguardante l'alimentazione del tuo animale domestico. E ricorda che non dovresti mai iniziare alcun trattamento senza la sua supervisione.

Lascia un commento